Data obiettivo di perdita di peso target, La dieta migliore? Quella sostenuta dalle giuste motivazioni | Le mie soft skills

Qual è la migliore dieta dimagrante? | Educazione Nutrizionale Grana Padano

Ma è sempre e solo una questione di dieta giusta oppure non adeguata?

Recensioni

Abbiamo forse sbagliato a seguire un regime alimentare iperproteico oppure uno vegetariano, a eliminare del tutto i carboidrati oppure i grassi? Forse no. Beh, prima di tutto stabilite una data di inizio. In fondo la maggior parte di noi non ha dubbi su questo aspetto. Per prima cosa, utilizzare punti di riferimento temporali chiari è utile a prendere mentalmente la distanza dalle imperfezioni del passato e ambire a un comportamento in linea con la nuova, positiva immagine di noi.

In secondo luogo, i marker temporali interrompono la quotidianità, generando una visione più ampia della nostra vita e dei nostri obiettivi. Scelta la data, dobbiamo armarci di carta e penna.

aiuta il tuo bambino a perdere peso in modo naturale

Inoltre, ci chiarirà che cosa vogliamo veramente. Scrivendo infatti siamo indotti a prendere decisioni e fissare paletti. Ipotizziamo di voler perdere peso: sul foglio dovremo scrivere quanti chili vogliamo perdere, in quanto tempo, attraverso quali tappe, utilizzando quale dieta e programma di esercizi fisici e, infine, il comportamento che dovremo tenere qualora si presentino situazioni potenzialmente destabilizzanti.

Definiamo il nostro obiettivo sotto forma di range.

Account Options

Ovviamente definire un obiettivo in modo preciso costituisce in sé una motivazione, perché fissa un punto di riferimento al quale ambire. Tuttavia, gli obiettivi sono sistematicamente alterati dalla nostra percezione.

Il goal che viene prefissato è la linea di demarcazione che segna la sensazione di vittoria da quella di fallimento, a seconda che venga raggiunto.

diffusione di mezza età di perdita di peso

Immaginiamo che le due amiche Maria e Giorgia decidano di perdere peso. Maria si prefigge di calare di 8 chili, Giorgia di Due mesi dopo le il caffè nero può aiutare a bruciare i grassi si incontrano e si pesano: entrambe hanno perso 10 chili. Quale sarà più felice?

App di Linguee

Nessun dubbio: Maria, perché ha superato il goal che si era posta. Quanto è felice Maria? A parità di risultato, se entrambe le amiche si fossero poste un obiettivo sotto forma di range ad esempio perdere tra gli 8 e i 12 chiliprobabilmente entrambe sarebbero rimaste soddisfatte. Oltre alla soddisfazione, fissare un obiettivo sotto forma di range aumenta la probabilità che il soggetto riconfermi il proprio impegno in un successivo compito analogo. Questo effetto è stato dimostrato da due ricercatori della Florida State University, attraverso uno studio condotto su volontari desiderosi di perdere peso.

Dobbiamo anche chiederci se abbia senso pubblicizzare le nostre buone intenzioni o se convenga tenerle segrete.

Qual è la migliore dieta dimagrante?

La prima scelta è, secondo alcuni, la migliore: prendere un impegno pubblico agisce infatti sul principio della coerenza. Secondo uno dei massimi esperti della scienza della persuasione, lo psicologo Robert Cialdini, esistono sei principi universali che guidano il comportamento umano e persuadono in una determinata direzione.

Uno è appunto la coerenza. In sostanza ognuno di noi ama essere coerente con quanto ha detto o fatto in precedenza.

benefici per la perdita di peso del cacao

Mi sono preso un impegno? Siete coerenti? Mettetevi il cuore in pace: non fate tendenza. Una possibile spiegazione di tale fenomeno è legata al fatto che pubblicizzare la propria intenzione genera la fuorviante data obiettivo di perdita di peso target di essere più vicini al traguardo.

Il mio consiglio pertanto è di rendere pubblico il nostro impegno solo se: siamo persone che credono fortemente nel principio della data obiettivo di perdita di peso target, non possiamo proprio farne a meno, come ad esempio se stiamo cercando di smettere di fumare.

Ricordiamoci di premiarci di tanto in tanto, stiamo facendo un grande sforzo e meritiamo alcune ricompense, non solo a traguardo raggiunto ma anche durante il tragitto. I premi non devono essere né eccessivi né banali.

  • La tirosina brucia i grassi
  • Problemi agli occhi di perdita di peso
  • Chi ha intenzione di dimagrire spesso sceglie una delle tante diete consigliate da amici o lette su qualche giornale, sempre con scarsi risultati; chi invece vuole dimagrire in modo salutare ed ottenere un risultato che si possa mantenere nel tempo si dovrebbe affidare alla scienza medica.
  • target weight - Traduzione in italiano – Dizionario Linguee
  • Розы, шампанское, широченная кровать.
  • Qual è la migliore dieta dimagrante? | Educazione Nutrizionale Grana Padano
  • Il judo aiuta a perdere peso
  • Сьюзан от изумления застыла похож на гигантского головастика.

E se falliamo? Per prima cosa, prendiamoci il tempo necessario a comprendere che è normale e che una sconfitta non giustifica una resa.

Dobbiamo essere indulgenti con noi stessi. Una ricerca condotta su un gruppo di studenti universitari ha dimostrato come essere comprensivi con se stessi — senza negare o reprimere i propri sentimenti ma, al contrario, acquisendone consapevolezza, accettandoli, elaborandoli — aumenta la probabilità di affrontare meglio le sfide successive.

perdita di peso vigorfit

Dunque, se non riusciamo a perdere il peso desiderato, pensiamo a cosa è mancato nelle giuste motivazioni che hanno generato la dieta. Pensi di essere un ottimo motivatore? Mettiti alla prova!

8 settimane di perdita di peso

Se vuoi scoprire di più sulla motivazione, imparare a motivare ed essere motivato, ti consiglio il mio libro: Motivare ed essere motivati. Consigli e dimostrazioni scientifiche per riuscire a motivare chiunque.

perdita di peso sana per mese

Informazioni importanti