Indice glicemico per la perdita di peso. Indice glicemico: che cos’è e come abbassarlo

Indice glicemico: che cos'è e come abbassarlo | face2facefotoincisioni.it | Inizia a dimagrire
La presenza di glucosio nel sangue è essenziale per la vita, esso è infatti un nutriente essenziale per tutte le cellule dell'organismo. A differenza di altri organi e dei muscoli il cervello non è in grado di immagazzinare riserve di glucosio dalla cui disponibilità dipende direttamente. Inoltre sia valori troppo bassi di glicemia ipoglicemia che valori troppo alti iperglicemia sono potenzialmente pericolosi per l'organismo e, se protratti per lunghi periodi. L' insulina è un ormone ipoglicemizzante perché promuove l'abbassamento della glicemia, mentre il glucagone ha effetti contrari iperglicemizzante. Un innalzamento dei livelli glicemici stimola la secrezione di insulina, che con la sua azione riporta la glicemia a livelli normali l' insulina facilita il passaggio del glucosio dal sangue alle cellule, favorisce l'accumulo di glucosio sotto forma di glicogeno ed aumenta l'utilizzo di glucosio da parte delle cellule.

Cambio di stagione: i migliori rimedi naturali La dieta a basso indice glicemico è perfetta per tutti coloro che desiderano dimagrire in fretta ma senza dover rinunciare al gusto. È il sogno di ogni donna, nonostante la dieta ci renda tutte molto simili. La dieta a basso indice glicemico è l'ideale per chi desidera dimagrire senza stare a fare il calcolo delle calorie, senza patire la fame, quindi, senza deprimersi.

Indice glicemico per la perdita di peso Una dieta a basso indice glicemico per dimagrire serve davvero? Il problema di mangiare cibi glicemico basso per la perdita di peso è che questi alimenti non un valore di indice glicemico non indica la velocità. Molte diete si basano sull'indice glicemico.

Ma soprattutto, la dieta a basso indice glicemico ti permette di non riprendere i chili persi non appena si smette di seguire la dieta. Qual è il principio della dieta a basso indice glicemico? Il principio della dieta a basso indice glicemico è il seguente: alimentarsi a sazietà ma in modo intelligente, distinguendo i cibi che verranno bruciati dall'organismo da quelli che andranno direttamente ad accumularsi sui fianchi.

Cereali a basso indice glicemico: quali sono

E indovina un po'? Nella dieta si possono consumare glia alimenti come il formaggio e il cioccolato.

Dieta dell’indice glicemico: tutto quello che non ti hanno mai detto

La dieta a basso indice glicemico: per dimagrire grazie all'IG Per capire la dieta a basso indice glicemico bisogna prima sbarazzarsi di una serie di luoghi comuni: no, non esistono "zuccheri cattivi" quelli delle caramelle, delle bibite E non è vero che i primi fanno sistematicamente ingrassare, né che i secondi fanno sistematicamente bene alla salute. E' il glucosio lo zucchero ad avere l'indice glicemico più elevato: Più un alimento ha un indice vicino apiù l'organismo tende a trasformarlo in grasso.

indice glicemico per la perdita di peso

Al contrario, più il suo indice è vicino allo 0, più l'organismo lo brucia, favorendo la perdita di peso. Scoprire gli IG dei principali alimenti che contengono zucchero ti aiuta a capire quali possono essere consumati durante la tua dieta e quali no.

Alimenti consigliati e vietati dalla dieta a basso indice glicemico Per orientarti su quali alimenti preferire e quali evitare secondo la dieta del basso indice glicemico, ecco a te una classifica dei principali cibi in base a loro IG.

Indice glicemico per la perdita di peso

Fra quelli con un IG basso meno di 55che è possibile quindi consumare regolarmente, troviamo: pasta non integrale al dente; mela e succo di mela, pere, lenticchie, arancia e succo d'arancia, uva, yogurt magro, fagioli cannellini, cioccolato fondente, frutti di bosco, carota cruda, sorbetto. Fra quelli con un IG medioda assumere con moderazione: riso basmati, banana, fiocchi d'avena, bibite gassate, mais, fagioli borlotti in scatola, ananas, piselli, pizza, marmellata, muesli, semola couscouspane integrale.

Fra quelli con un IG alto maggiore di 70il cui consumo è da limitare il più possibile: pane biancopatate a vapore, corn flakes anche lightpatatine fritte, purè, riso bianco, carote cotte, glucosio, biscotti, brioches, pasticcini, polenta. In compenso, non cuocere troppo la pasta, perché la cottura aumenta l'IG.

indice glicemico per la perdita di peso

Riscopri il sapore delle lenticchie e di altri legumi. Ti sfameranno aiutandoti indice glicemico per la perdita di peso dimagrire.

Come l’insulina e la glicemia influenzano la perdita di peso

Insisti sulle proteine: a colazione o a cena, mangia, a scelta, carne, pesce, uova o addirittura formaggio, basta che non lo mangi col pane: meglio limitare i carboidrati. Accompagna gli alimenti indice glicemico per la perdita di peso IG basso con un po' di materie grasse.

indice glicemico per la perdita di peso

Se hai bisogno di fare merenda, due spuntini sono ammessi nella giornata, verso le 11 e le 17 sotto forma di frutta a guscio noci, nocciole, mandorle Sostituisci i grassi animali con dei grassi vegetali: è meglio per la salute. Preferisci il pesce alla carne, e comunque, le parti più magre. Condisci con dell'olio di colza o di noci e cucina con l'olio d'oliva.

Cosa succede quando mangio carboidrati?

Perfetti ci cibi che contengono proteine vegetali: Limita gli alimenti modificati: raffinati, modificati da grassi e zuccheri aggiunti, il loro indice glicemico sale alle stelle!

Ad esempio, mentre l'IG del riso basmati è di 50, quello del riso bianco a cottura veloce è di Nutriti nel modo più naturale possibile. Muoviti: facendo un'attività fisica regolare, non solo bruci dei grassi al momento dello sforzo, ma aumenti anche il tuo metabolismo di base, primo luogo di dispendio energetico.

Indice glicemico: che cos’è e come abbassarlo

Affianca la tua dieta con un'attività fisica regolare almeno 30 minuti al giorno. Proteinica: 2 frutti 10 libbre dimagrire stagione maturi, g di tofu, 1 bicchiere di latte di mandorle, 2 o 3 albicocche secche facoltative1 bevanda calda.

Completa: 1 o 2 frutti, 1 uovo alla coque, yogurt, 2 fette di pane integrale o integrale biologico con una noce di burro o di margarina non idrogenata, purè di frutta, 1 bevanda calda. Elaborata: 3 - 4 cucc.

Informazioni importanti